COME SCRIVERE UN BUON TEMA DI ITALIANO

tema

“Meglio scrivere per sé stessi e non aver pubblico, che scrivere per il pubblico e non aver se stessi”
(Cyril Connolly)

Gli esami sono vicini e tu sei troppo lontana dalla mia stanza. Tuo padre sembra Dante e tuo fratello Ariosto“. Questi sono alcuni versi della famosa canzone di Antonello Venditti – Notte prima degli esami.
Tutti gli studenti in procinto di affrontare gli esami di maturità hanno o devono ascoltare almeno una volta questa bellissima canzone per calarsi nello spirito giusto della sfida finale del 5° anno delle scuole superiori.

Tema di italiano: le 3 regole fondamentali

Ogni esame di maturità, di qualsiasi scuola si tratti presenta sempre come prima prova la stesura di un tema d’italiano e questo per tanti studenti è il primo incubo da affrontare e il primo ostacololo da superare.
Anche per te è lo stesso?

Esiste un segreto per poter svolgre il tema in maniera perfetta e ottenere quindi un voto alto?
La risposta è SI e se continuerai a leggere questo breve articolo ti spiegherò come fare.
È allora sei pronto ad imparare come svolgere un tema d’italiano, che ti faccia fare bella figura a prescindere se l’obiettivo sono gli esami di Stato o altre occasioni quale possa essere un ordinario compito in classe?

Scrivere un tema non è semplice: bisogna essere attenti alle regole e al contesto, scegliere bene la struttura e mantenere un equilibrio tra le parti essenziali. Implica conoscenza, creatività e tanta immaginazione. 
Per scrivere un buon tema per ogni occasione è importante seguire tre principi guida:

  1. Bisogna organizzare il tempo a disposizione
  2. Leggere bene la traccia
  3. Suddividere la stesura in 3 parti

1) ORGANIZZARE IL TEMPO

Ipotizziamo che tu abbia a disposizione tre ore per completare il tutto.
Il consiglio è di usare il seguente schema mentale, ovviamente essendo flessibile e non dogmatico sul minutaggio.

  • Usare 10 minuti per comprendere la traccia
  • 20 minuti per fare la scaletta e per trovare idee
  • 1 ora e 30 per scrivere il tema
  • 30 minuti per correggerlo
  • 30 minuti per ricopiarlo in bella

Nei 20 minuti riservati per fare la scaletta ti tornerà utile applicare la tecnica delle 5 W
Di cosa si tratta? La tecnica delle 5 W è un modo veloce per raccogliere informazioni su un argomento e aiuta a focalizzarlo in maniera più precisa.
Prendi un foglio e scrivi le 5 W ovvero: Who? (chi), What? (cosa) When? (quando), Where? (dove) e Why? (perché).
Rispondi alle 5 domande e avrai a tua disposizione lo scheletro dell’intero tema e quindi eviterai di perdere tempo per capire di cosa parlare.

2) LEGGI BENE LA TRACCIA DEL TEMA

Potrebbe apparire banale e scontato, ma l’errore più facile in cui incorrere durante un tema d’italiano e peggio ancora se dovesse capitare durante gli esami di maturità è quello di uscire fuori traccia. Facendo una battuta non significa scrivere sul banco, ma non centrare dovutamente l’argomento richiesto. Quindi prenditi il tempo necessario per leggerti, anche più volte la traccia e ricordati che la qualità deve superare di gran lunga la quantità di ciò che scrivi.

3) SUDDIVIDI IL TEMA IN 3 PARTI

1) Introduzione – “Chi ben comincia è a metà dell’opera” recita un antico proverbio popolare e non c’è niente di più vero. Presenta e introduci gli argomenti di cui parlerai nel tema. Suscita curiosità, voglia di scoprire il proseguo e sii semplice e diretto.

2) Svolgimento – Si tratta della parte centrale del tema in cui devi spiegare e analizzare l’elaborato. Avendo già scritto le risposte alle 5w prima menzionate avrai a disposizione già parecchio materiale da inserire.
Non essere un copia incolla ma usa la tua originalità. Distinguiti dalla massa. Sii te stesso.

3) Conclusione – Hai mai visto un film senza finale? La chiusura è il momento per dire la tua opinione e lasciare un tocco personale al tema. È il momento in cui l’aereo atterra e i passeggeri applaudono al pilota. È l’occasione per mettere la firma, ovvero per spronare, invitare all’azione anche in maniera retorica. 
Puoi riassumere i concetti principali dell’intero elaborato e ricordati che sarà la conclusione quella che maggiormente resterà nella testa dell’insegnante.

È vero, scrivere un tema non è semplice, ma se applicherai questi semplici suggerimenti e farai esperienza nell’esercitarti in questa direzione vedrai che avrai successo e buoni voti.
Il tema d’italiano e l’esame di maturità non ti farà più paura, anzi non vedrai l’ora di dimostrare ai tuoi insegnanti quanto sei bravo.

SCEGLI IL TUO CORSO

Scopri il programma didattico di ciascun corso di formazione proposto in basso. Potrai seguirlo in presenza oppure online attraverso la piattaforma Zoom.
Non perderti l’opportunità  di una crescita personale e professionale per te o per la tua Azienda.

corso di formazione 01 - Time Management

Time Management

Tempo: il tuo prezioso alleato!
Massimizza la produttività e riduci lo stress con il mio corso di Time Management.
Scopri come conquistare il controllo del tuo tempo! 

Corsi di Formazione 02

Comunicazione efficace

Parole che brillano!
Scopri il segreto di una Comunicazione Efficace per eccellere in ogni situazione. Migliora le tue relazioni personali e professionali.
Svelato il potere delle parole con il mio corso di formazione.

corso di formazione 15 - memoria e apprendimento

Memoria e Apprendimento

Potenzia la tua mente!
Scopri come migliorare la tua memoria e apprendere in modo rapido ed efficiente con il mio corso di formazione. Raggiungi nuovi livelli di conoscenza!

Corsi di Formazione 05

Social Media Marketing

Impara a realizzare il tuo sito web da zero con WordPress ed Elementor. Scopri i segreti della SEO e indicizza il tuo sito portandolo nella prima pagina di Google e degli altri motori di ricerca.
Iscriviti al mio corso dedicato!

Visualizzazioni: 2