GESTIONE DEL TEMPO EFFICACE

GESTIONE DEL TEMPO 01

Le 4 leggi fondamentali per una gestione efficace del tempo

Legge di Laborit: Inizia con le sfide più difficili

Spesso, nell’ambito delle nostre responsabilità quotidiane, ci troviamo inclini a procrastinare le attività più complesse, illudendoci di poterle affrontare con successo in un secondo momento durante la giornata. Tuttavia, questa strategia tende a rivelarsi inefficace nel conseguire i nostri obiettivi. Secondo il principio di Laborit, illustre neurobiologo e psicologo francese, la nostra forza di volontà e determinazione raggiungono il loro apice nelle prime ore del giorno. Di conseguenza, risulta consigliabile affrontare inizialmente le sfide più ardue e impegnative, poiché durante questo periodo disponiamo delle risorse cognitive e motivazionali ottimali per superarle con successo. Posticipare tali compiti alla fine della giornata, quando la stanchezza e la mancanza di motivazione possono aver compromesso le nostre capacità, rischia di compromettere la qualità del nostro lavoro e di limitare il raggiungimento dei nostri obiettivi. Pertanto, nell’ottica di massimizzare la produttività e l’efficienza, è fondamentale adottare una strategia di gestione del tempo che dia prioritaria attenzione alle sfide più impegnative, sfruttando appieno le nostre risorse cognitive e motivazionali durante le prime ore della giornata.

Legge di Illich: Lavora per cicli di 90 minuti

Secondo le ricerche condotte nel campo della psicologia e della produttività, è emerso che la nostra capacità di mantenere elevati livelli di concentrazione e di rendimento cognitivo è massima per circa 90 minuti di attività ininterrotta. Tuttavia, superata questa soglia, la nostra attenzione tende a declinare rapidamente. Pertanto, per massimizzare l’efficienza lavorativa, è consigliabile adottare la tecnica dei cicli di 90 minuti, integrando il metodo Pomodoro.

Il metodo Pomodoro prevede di suddividere la giornata in sessioni di lavoro di breve durata, generalmente di 25 minuti, chiamate “pomodori”, seguite da una breve pausa di riposo di 5 minuti. Dopo ogni ciclo di quattro “pomodori”, è consigliabile prendere una pausa più lunga, di solito di 15-30 minuti. Integrando questa metodologia con il principio di Illich dei cicli di 90 minuti, si ottiene un approccio ottimale per gestire la propria produttività.

In pratica, si organizzano tre “pomodori” consecutivi di 25 minuti ciascuno, totalizzando 75 minuti di lavoro concentrato. Successivamente, si concede una pausa più estesa di circa 15 minuti, prima di riprendere con un nuovo ciclo di “pomodori”. Questo schema permette di sfruttare al massimo la nostra capacità di concentrazione, alternando periodi di intensa attività mentale con pause rigenerative, mantenendo così un livello costante di rendimento nel corso della giornata lavorativa.

Integrare il principio di Illich con il metodo Pomodoro non solo aiuta a ottimizzare la produttività individuale, ma favorisce anche il benessere psicofisico, riducendo il rischio di affaticamento mentale e migliorando la capacità di mantenere elevati standard di performance nel lungo periodo.

Legge di Parkinson: Limita il tempo a disposizione

Secondo la legge di Parkinson, enunciata dallo storico Cyril Northcote Parkinson, il tempo dedicato a una determinata attività tende ad espandersi fino a riempire tutto lo spazio temporale a disposizione. Questo significa che se concediamo a noi stessi un tempo eccessivo per completare un compito, inevitabilmente lo riempiamo con attività secondarie e meno prioritarie.

Di conseguenza, è essenziale stabilire limiti temporali definiti per ciascuna attività o progetto. Imporre scadenze più stringenti ci spinge a concentrare i nostri sforzi sulle mansioni essenziali e urgenti, aumentando così la nostra produttività complessiva. Quando siamo consapevoli del tempo limitato a nostra disposizione, siamo incentivati a utilizzarlo in modo più efficiente e a concentrarci sulle attività di maggior valore.

Adottando questa strategia, siamo in grado di evitare la dispersione di energie su compiti non essenziali e di massimizzare il nostro rendimento lavorativo. Limitare il tempo a disposizione ci costringe a focalizzarci sulle priorità e ad agire con maggiore determinazione per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Legge di Kidlin: Trasforma il caos mentale in chiarezza

Spesso, la nostra mente è pervasa da una moltitudine di pensieri disordinati e confusi. La legge di Kidlin ci offre un prezioso strumento per affrontare questa complessità: mettere per iscritto i nostri pensieri e preoccupazioni. Questa pratica ci consente di dare una forma tangibile ai nostri turbamenti interiori, trasformandoli da un caos indistinto in una serie di elementi chiari e ordinati.

Scrivere i nostri pensieri ci offre l’opportunità di esaminarli in modo più obiettivo e distaccato, consentendoci di analizzare le situazioni con maggiore lucidità. Questo processo di esternalizzazione dei pensieri ci aiuta a comprendere meglio le nostre emozioni e a individuare le cause sottostanti delle nostre preoccupazioni. Inoltre, ci permette di separare le ansie irrazionali dalle vere e proprie questioni da affrontare, trasformando il disordine mentale in una lista di compiti da gestire.

Una volta che i nostri pensieri sono stati messi nero su bianco, diventa più facile prendere decisioni informate e intraprendere azioni concrete. Le preoccupazioni si trasformano in obiettivi tangibili, e ciò ci permette di concentrare le nostre energie su soluzioni efficaci anziché sullo smarrimento e l’ansia.

In definitiva, la pratica di mettere per iscritto i nostri pensieri secondo il principio di Kidlin non solo ci aiuta a organizzare il caos mentale, ma ci fornisce anche una guida chiara per affrontare le sfide quotidiane con fiducia e determinazione.

Applicando queste 5 leggi fondamentali della gestione del tempo, potrai ottenere risultati più soddisfacenti, liberando spazio nella tua giornata per ciò che conta davvero. Ricorda di affrontare per primi i compiti più impegnativi, lavorare in cicli di 90 minuti, prevedere un margine di errore nella pianificazione, limitare il tempo a disposizione e scrivere i tuoi pensieri. Mettendo in pratica questi principi, avrai gli strumenti per trasformare la tua routine e godere di una vita più equilibrata e appagante.

SCEGLI IL TUO CORSO

Scopri il programma didattico di ciascun corso di formazione proposto in basso. Potrai seguirlo in presenza oppure online attraverso la piattaforma Zoom.
Non perderti l’opportunità  di una crescita personale e professionale per te o per la tua Azienda.

corso di formazione 01 - Time Management

Time Management

Tempo: il tuo prezioso alleato!
Massimizza la produttività e riduci lo stress con il mio corso di Time Management.
Scopri come conquistare il controllo del tuo tempo! 

Corsi di Formazione 02

Comunicazione efficace

Parole che brillano!
Scopri il segreto di una Comunicazione Efficace per eccellere in ogni situazione. Migliora le tue relazioni personali e professionali.
Svelato il potere delle parole con il mio corso di formazione.

corso di formazione 15 - memoria e apprendimento

Memoria e Apprendimento

Potenzia la tua mente!
Scopri come migliorare la tua memoria e apprendere in modo rapido ed efficiente con il mio corso di formazione. Raggiungi nuovi livelli di conoscenza!

Corsi di Formazione 05

Social Media Marketing

Impara a realizzare il tuo sito web da zero con WordPress ed Elementor. Scopri i segreti della SEO e indicizza il tuo sito portandolo nella prima pagina di Google e degli altri motori di ricerca.
Iscriviti al mio corso dedicato!

corso di formazione 18 - PNL

PNL

Esplora il potere della mente!
Scopri come la PNL (Programmazione Neuro Linguistica) può trasformare la tua vita e migliorare le tue relazioni. Libera il tuo potenziale con il mio corso dedicato.

Corsi di Formazione 05

Social Media Marketing

Impara a realizzare il tuo sito web da zero con WordPress ed Elementor. Scopri i segreti della SEO e indicizza il tuo sito portandolo nella prima pagina di Google e degli altri motori di ricerca.
Iscriviti al mio corso dedicato!

Visualizzazioni: 1